Ultimo Aggiornamento:

Olio aromatizzato al rosmarino, spezie e limone: un tocco originale e salutare anche per le ricette più semplici

L’olio aromatizzato al rosmarino è una ricetta semplicissima in grado di esaltare anche i piatti più semplici in modo creativo e stuzzicante.

La versione che ti proponiamo dell’olio aromatizzato al limone e rosmarino include anche le spezie ed erbe. È particolarmente indicato sulle verdure e insalate, sulle bruschette, per le salse e nelle zuppe di legumi. 

Profumato, gustoso e nutriente, questo condimento vi aiuterà a cambiare gusto ai più semplici ingredienti.

L’olio extravergine d’oliva è un olio dalle straordinarie proprietà: amico del cuore, riduce le malattie cardiache, rappresenta un valido aiuto contro il colesterolo alto ed è ricco di vitamina E, betacarotene e antiossidanti. Sarà il nostro ingrediente principale per questa semplice preparazione dell’olio aromatizzato al rosmarino.

Le spezie che abbiamo utilizzato hanno molteplici qualità: sono prive di calorie e quindi utili nelle diete dimagranti, afrodisiache e sopratutto gradevoli al palato.

Per maggiori informazioni sulle spezie dai un’occhiata ai nostri approfondimenti nella sezione dedicata o cliccando sul precedente link.

Qualche consiglio prima di iniziare

  • Per questo genere di preparazioni scegliete sempre olio di qualità (spremuto a freddo e possibilmente biologico), erbe, frutti e spezie non trattati. 
  • Preparate un barattolo di vetro con coperchio a chiusura ermetica e sterilizzatelo sempre prima dell’uso, perché l’olio ossida facilmente. 
  • Ricordate che le foglie delle erbe scelte vanno lavate e asciugate molto accuratamente. Consigliamo di asciugare la scorza di limone vicino una fonte di calore per due/tre ore, o in forno per 10 minuti a 40 gradi: l’umidità potrebbe compromettere la buona conservazione del prodotto.

Prepariamo l’olio aromatizzato

Cominciamo lavando in modo accurato il rosmarino, quindi asciugate bene gli aghi e tritate tutto finemente. Lavate bene anche il limone, e ricavate la scorza con un coltello affilato, un rigalimoni o un pelacarote. 

Evitate di di toccare l’albedo, (la parte bianca) ha un gusto troppo amaro. Le spezie possono essere utilizzate sia in polvere che intere.

Nel barattolo a chiusura ermetica precedentemente sterilizzato versate il rosmarino, la scorza del limone e il mix di spezie. 

Per ultimo coprite con l’olio. 

Chiudete il barattolo e lasciate macerare per 15 giorni in un luogo buio e lontano da fonti di calore, evitando di aprire la bottiglia durante il periodo di macerazione.

Una volta al giorno agitare però il composto. 

Trascorsi i 15 giorni concludete filtrando e travasando l’olio in una bottiglia di vetro scuro precedentemente sterilizzata.

Ricordate di recuperare l’olio assorbito strizzando con cura il rosmarino e la scorza di limone prima di buttarla via.

Come utilizzare l’olio aromatizzato al limone, rosmarino e spezie

L’olio aromatizzato al rosmarino è ideale come condimento a crudo per tante ricette. È ottimo per le verdure, insalate e contorni, il pinzimonio, zuppe, e secondi piatti.

Gli oli aromatici vanno aggiunti a fine o a metà cottura, a seconda dell’intensità dell’aroma che si desidera ottenere. La nostra versione dell’olio aromatizzato al limone è molto aromatica, con un profumo dolce. È perfetto anche come olio da pinzimonio. 

Come conservare

olio aromatizzato al rosmarino

Il nostro consiglio è quello di conservate l’olio aromatizzato al rosmarino in una bottiglia possibilmente scura, al riparo della luce e ben chiusa per almeno 15-30 giorni.

Prova il nostro olio e facci sapere cosa ne pensi nei commenti. Se hai dubbi scrivici, ti risponderà la nostra chef.