Come curare le smagliature senza l’utilizzo di prodotti nocivi?

Come intuito dal titolo in questo articolo ti spieghiamo come curare le smagliature con 7 rimedi efficaci.
Prima di affrontare i rimedi contro le smagliature è doveroso “conoscere il nemico” e saperne di più su questo inestetismo molto impattante sulla psicologia di tutti, specialmente nelle donne.

Cosa sono le smagliature

Sono delle striature biancastre che compaiono sulla cute a seguito di un repentino aumento o perdita di peso. La pelle perde elasticità e tono ed appaiono così le fastidiose smagliature.

Rappresentano uno degli inestetismi del corpo più temuto e odiato dalle donne, anche se in verità possono interessare entrambi i sessi, ma il sesso femminile è colpito in misura doppia rispetto al sesso maschile.

Pur non avendo conseguenze concrete sullo stato di salute della persona, possono rappresentare un vero e proprio problema sul piano psicologico, in particolar modo in età adolescenziale.

8 cause principali della comparsa di smagliature sul corpo

  1. Variazioni di peso
  2. Diete ferree fai da te
  3. Alimentazione ricca di grassi
  4. Sedentarietà
  5. Predisposizione genetica
  6. Sport estremo
  7. Eccessivo stress psicofisico e sbalzi ormonali
  8. Malattia di Cushing

Tipologie di smagliature

Assumono caratteristiche differenti in base allo stadio in cui si trovano.
  • Le smagliature viola o rosse. Si formano nella fase iniziale, quella infiammatoria. Possono causare prurito o bruciore. Spesso iniziano ad apparire in età adolescenziale nelle donne. Esistono diversi rimedi per contrastare le smagliature rosse, poiché in questa fase la cicatrizzazione non è definitiva. L’utilizzo di oli e creme per le smagliature risulta molto utile per ridimensionare i danni della pelle e in alcuni casi eliminarle completamente.
  • Le smagliature bianche. Sono quelle entrate nella fase cicatriziale definitiva. I rimedi per smagliature bianche possono semplicemente attenuare i sintomi, ma esistono nuove tecniche come il laser, il peeling o la dermoabrasione che permettono di alleviare i sintomi in modo significativo e in alcuni casi eliminare smagliature bianche completamente.

Zone più colpite dalle smagliature

I glutei sono una delle parti del corpo maggiormente a rischio smagliature. Le comuni smagliature sul sedere si possono sviluppare durante la gravidanza e durante l’adolescenza a causa degli sbalzi di peso l’alimentazione scorretta.

La sempre più disorganizzata “dieta” fast food ha fatto crescere il numero di giovanissime che presentano anche smagliature sulle cosce, o le smagliature nell’interno coscia, molto frequenti anche nelle donne in gravidanza, nei bodybuilders e nelle persone soggette a variazioni di peso frequenti e repentine.

Molto diffuse sono poi le smagliature sul seno, una parte del corpo molto sensibile e delicata. Altre zone del corpo spesso colpite dalle smagliature sono l’addome, i fianchi e le braccia. Le smagliature sulla pancia compaiono nella maggior parte dei casi durante la gravidanza.

Le smagliature in gravidanza

smagliature in gravidanza

Più del 50% delle donne in gravidanza va incontro a problemi di smagliature. Piccole buone abitudini possono aiutare a ridurre o eliminare la comparsa delle smagliature. L’idratazione corporea è importante per mantenere la pelle elastica e si consiglia di bere almeno 1.5 litri di acqua ogni giorno.

Aiuta, ovviamente, seguire un’alimentazione sana ed evitare eccessivi aumenti di peso seguendo i consigli nutrizionali del ginecologo.

Si consiglia sempre di utilizzare prodotti specifici come una crema per le smagliature adatta alla gravidanza, quindi delicata e naturale, oppure uno specifico olio contro le smagliature adatto al periodo della gravidanza. Durante la gestazione è necessario utilizzare solo olii completamente naturali, biologici senza paraffina e altre sostanze allergizzanti.

Con il vostro prodotto preferito effettuate ogni giorno massaggi regolari in particolare sul seno sulla pancia e su tutte le parti colpite.

Come curare le smagliature

Vediamo nel dettaglio come curare le smagliature, tenendo conto che solo una buona prevenzione riesce ad evitare l’antiestetica comparsa delle smagliature e, attualmente, rappresenta l’unico rimedio davvero efficace.

Una costante idratazione e una moderata attività fisica sono fondamentali per mantenere la pelle elastica e tonica. Si possono inoltre utilizzare trattamenti cosmetici per le smagliature idratanti, elasticizzanti ed esfolianti per eliminare le cellule morte e favorire il rinnovamento cellulare.

Come curare le smagliature con trattamenti estetici

Attraverso l’utilizzo di trattamenti chirurgici è possibile attenuare l’intensità delle cicatrici. Questi trattamenti non sono molto invasivi ma richiedono le competenze tecniche del medico e/o del chirurgo estetico, e devono essere effettuati in centri abilitati e qualificati.

I metodi più impiegati per alleviare questo inestetismo sono i seguenti:

  • La microdermoabrasione. Con questo trattamento si rimuovono gli strati più superficiali della pelle, che risulta più liscia e compatta. La microdermoabrasione agisce a livelli poco profondi e non è risolutiva. Risulta essere piuttosto efficace però sulle smagliature poco profonde. Anche in questo caso il prezzo di una seduta è alto, può variare dai cento ai duecento euro e il numero delle sedute necessarie varia in base all’estensione della zona da trattare.
  • La biodermogenesi per smagliature. Si tratta di una terapia che utilizza radiofrequenze e lievi scariche elettriche per favorire il rigeneramento cellulare. Il costo di questo trattamento è piuttosto alto, ogni seduta ha un prezzo che oscilla tra gli ottanta e i centoventi euro. Per trattare le smagliature bianche possono essere necessarie più di venti sedute.

Altre tecniche utilizzate nella medicina estetica sono: il peeling chimico, il laser e la micro-chirurgia.

Introduzione ai rimedi naturali contro le smagliature

rimedi naturali contro smagliature

La salute della pelle passa sempre per un’alimentazione sana ed equilibrata.

Come abbiamo visto nemmeno le più innovative tecniche riescono ad assicurare una guarigione completa e quindi la totale scomparsa delle smagliature.

Attraverso il cibo e l’acqua possiamo però regolare i livelli di elasticità della pelle. Vitamina C, vitamina E, oli vegetali ricchi di omega, frutta secca, cereali integrali, verdure e frutta, sono tutti preziosi alleati nella prevenzione delle smagliature.

Un sano stile di vita riduce gli sbalzi repentini di peso che sono nel periodo adolescenziale la causa principale della comparsa di questo inestetismo tanto odiato e combattuto.

Qualsiasi prodotto che mantenga la pelle idratata ed elastica è utile allo scopo a partire da oli naturali, come l’olio di mandorle dolci, che si trova comunemente in farmacia ed è il rimedio più classico ed efficace.

In commercio è possibile trovare una vasta gamma di prodotti per smagliature, spesso estremamente costosi. Molto pubblicizzato contro le smagliature è il Bio Oil, ma le opinioni riguardo questo prodotto sono contrastanti.

I rimedi naturali contro le smagliature sono numerosi ed efficaci, non promettono di eliminare le smagliature, ma riuscirete senz’altro a migliorarne l’aspetto.

7 rimedi naturali contro le smagliature

1. Oli per smagliature

olio smagliature gravidanza

  • L’olio di mandorle dolci è il più conosciuto, costa poco, e vanta notevoli proprietà emollienti, idratanti, antipruriginose. Applicare l’olio nelle zone colpite da due a tre volte al giorno.
  • L’olio di cocco, ricco di acidi grassi è efficace per mantenere la pelle idratata ed elastica. Riduce la visibilità delle smagliature ed è capace di prevenirne la formazione. Si assorbe più velocemente dell’olio di mandorla e bastano due applicazioni al giorno nelle zone più soggette a l’inestetismo.
  • L’olio di jojoba, come l’olio di cocco, si assorbe velocemente. Elasticizzante della pelle è ideale per prevenire e curare le smagliature anche durante la gravidanza.
  • L’olio di argan migliora e aumenta notevolmente l’elasticità della pelle grazie alle notevoli proprietà idratanti e cicatrizzanti.

2. L’integrazione di omega 3 nella dieta

rimedi naturali smagliature semi di lino

L’uso interno ed esterno di omega 3 favorisce una maggiore elasticità dell’epidermide. Per prevenire le smagliature e/o migliorare le condizioni di quelle già esistenti, introducete nella vostra alimentazione questi grassi benefici per la salute della pelle e non solo.

Consumateli mangiando semi di lino o meglio ancora divertitevi a condire le vostre ricette con i vari oli vegetali che ne sono ricchi, ricordiamo l’olio di lino, l’olio di canola, l’olio di noce, l’olio di canapa, olio di chia.

I raggi UV sono responsabili della perdita di elasticità della pelle. Macchie della pelle, cicatrici e smagliature, vanno protette dal sole. Utilizzate creme solari con protezione totale e ripetete l’applicazione ogni 2 ore nelle zone interessate dalle smagliature.

Ricordiamo che le smagliature non abbronzano come la pelle. Evitare di esporsi nelle ore più calde e mai più di 30 minuti. Per una maggiore protezione si consiglia di applicare la crema solare venti minuti prima dell’esposizione.

3. Gel di aloe vera, un efficace rimedio contro le smagliature

gel di aloe vera contro smagliature

Il gel di aloe vera è in grado di rendere la pelle più elastica. Perfetto per idratare e nutrire l’epidermide in profondità, rappresenta un potenziale rimedio efficace e davvero economico. Se avete a disposizione una pianta di aloe vera vi basterà estrarre il gel dalle foglie e frullarlo per avere a disposizione un prodotto ricco di collagene economico, sostenibile ed efficace.

4. Come curare le smagliature con il succo del limone: un rimedio naturale semplice

succo di limone

Il succo del limone risulta molto utile per rigenerare le cellule e rendere più chiare e meno visibili le smagliature. Può essere utilizzato per arricchire l’azione del gel di aloe vera. Aggiungilo agli oli vegetali o assoluto e massaggia il succo sulla pelle fino a completo assorbimento. Concludi lavando con acqua tiepida.

5. Il Tea Tree Oil ripara la pelle

Tea Tree Oil

Molto noto per le sue proprietà antibatteriche, antivirali e antimicotiche, questo olio essenziale ci viene incontro anche nella lotta alle smagliature. Il tea tree oil è ottimo per riparare la pelle. Perfetto miscelato in oli vegetali da massaggio. Migliora la luminosità della pelle e garantisce una maggiore idratazione.

7. L’olio di rosa mosqueta, rimedio naturale contro le smagliature bianche

rosa mosqueta

Ricco di omega 3, omega 6 acidi grassi essenziali, questo olio antiossidante contiene anche vitamine A e vitamina E ottimi alleati nella cura delle smagliature. Non toglie le smagliature ma ne migliora notevolmente l’aspetto.

Ottimo anche per la prevenzione. Si consigliano 3 applicazioni al giorno massaggiando delicatamente le zone colpite. Un uso regolare permette di ottenere benefici evidenti.

E Tu? Come curi le smagliature?

Faccelo sapere nei commenti e raccontaci la tua esperienza. Esplora la sezione dedicata ai rimedi naturali che puoi preparare in casa e scrivici il tuo parere.