Autoproduciamo il nostro tonico per il viso fai da te, per una pelle bella, luminosa e in salute

Ogni giorno la pelle è sottoposta a molti agenti esterni che tendono a favorire l’accumulo sulla sua superficie di impurità, residui di trucco e particelle nocive, come quelle inquinanti. 

In particolare, gli accumuli di sebo in eccesso e le cellule cutanee morte possono bloccare i pori, creando le condizioni perfette per la comparsa di brufoli, punti neri e imperfezioni. 

Il tonico per il  viso aiuta a rimuovere efficacemente queste impurità, preparando la pelle agli altri trattamenti (come la crema idratante) e creando per loro le condizioni ottimali per penetrare meglio.

Il tonico viso che prepareremo oggi è pensato per riequilibrare il pH naturale della pelle: lenitivo, antinfiammatorio, idratante e addolcente. Purifica, idrata, rigenera, lenisce e decongestiona l’epidermide. 

Per produrlo utilizzeremo le proprietà della camomilla, perché cura la pelle delicata e la rinfresca. L’idrolato di camomilla utile a questa ricetta è un’acqua aromatica ottenuta mediante la distillazione.

È ottimo per pelli sensibili e delicate e consigliato per chi ha problemi di couperose. 

Il tee tree oil invece funge da antibatterico naturale, tonificante e antimicotico. Vanta delle proprietà astringenti e cicatrizzanti, ideali per contrastare e prevenire l’acne. 

La lavanda infine, col suo caratteristico odore floreale rilassante e calmante, è anch’essa un buon cicatrizzante. 

Prepariamo un tonico per il viso fatto in casa, completamente naturale e molto efficace

  • Preparazione:  1 minuto
  • Costo: Medio
  • Dosi per: 75 ml
  • Difficoltà: facile

 

Ingredienti

  • Bicarbonato liquido 5 ml
  • Idrolato di camomilla 70 ml
  • Tea tree oil 5 gocce 
  • Olio essenziale di lavanda 5-6 gocce
  • Olio di mandorla 1 cucchiaino

Procedimento per la preparazione del tonico per il viso fai da te

Iniziamo versando 5 ml di bicarbonato liquido in un contenitore di vetro e aggiungiamo l’idrolato di camomilla. 

In un cucchiaino di olio di mandorla, aggiungiamo gli oli essenziali e mescoliamo energicamente gli ingredienti nel contenitore.

Fatto! Non ci resta che riporre il tonico ottenuto in un contenitore pulito e sterile, magari anche munito di spruzzino.

Consigli per applicazione

In formula liquida, basta passarlo delicatamente sulla pelle pulita del viso con un dischetto di cotone dopo il detergente: si può utilizzare anche su collo e décolleté. 

In seguito può essere applicata la crema abituale direttamente sulla pelle umida.

Tamponate con dei dischi di cotone viso e decoltè oppure nebulizzate direttamente sul viso e procedete con l’applicazione della crema sulla pelle leggermente umida.

Agitate sempre prima dell’uso.

Un consiglio: Provatelo anche contro le irritazioni post ceretta o da rasoio!

Scopri la nostra Rubrica Fallo Tu troverai tantissimi prodotti che puoi realizzare a casa senza spendere una fortuna e con l’aiuto della natura.