Ultimo Aggiornamento:

La zucca, simbolo di Halloween e regina d’autunno, ma anche alleata di benessere

Nutriente e gustosa, scenografica e coloratissima: la zucca è un ingrediente perfetto per fornire al nostro organismo un pieno di sostanze nutritive.

Ha il vantaggio di essere estremamente versatile in cucina, ma in genere rende al meglio se preparata con pochi, semplici ingredienti, ed è proprio quello che faremo oggi: una ricetta cremosa e bella da vedere, un piatto povero in calorie ma ricco di vitamine, fibre, minerali, betacarotene e antiossidanti.

Arricchita con croccanti crostini di pane speziato, la crema di zucca rappresenta una soluzione economica ma pur sempre capace di stupire: i prodotti che utilizziamo sono di stagione, perciò freschi, gustosi e sani.

In questa ricetta il gusto dolce della zucca è esaltato dal lieve piccante dello zenzero e dal profumo d’arancia; useremo anche un po’ di patate per rendere la crema finale ancor più vellutata.

E poiché in tavola anche l’occhio vuole la sua parte, serviremo il tutto nella zucca: effetto scenografico garantito!

Procedimento per la preparazione della crema di zucca fatta in casa

Iniziamo dai crostini di pane. Potete utilizzare del pane vecchio, meglio se integrale. Vi basterà tagliarlo a dadini e condire con sale, olio, origano, rosmarino, zenzero, buccia d’arancia grattugiata e un pizzico di sale.

In una padella con un filo d’olio fate dorare i crostini a fiamma bassa fino a che non risulteranno croccanti su tutti i lati. Conservateli poi in una ciotola, li useremo più avanti per guarnire.

Cominciamo ora a svuotare la zucca. Con un coltello incidete a circa due centimetri dalla parte superiore e tagliate via il cappello, facendo ruotare con attenzione il coltello fino all’estremità opposta.

Eliminate i semi e i filamenti con un cucchiaio e cominciate con pazienza a tagliare tocchetti di zucca dai bordi. Con un cucchiaio potete scavare la zucca nella parte inferiore.

Ora conservate la zucca che avete ricavato in una ciotola.
Pelate patate e carote e tagliatele grossolanamente.

In una pentola con un filo d’olio fate soffriggere dolcemente l’aglio con 1 pezzetto di zenzero. Aggiungete le carote e le patate e sfumate con la salsa di soia.

Lasciate cuocere per circa 10 minuti a fuoco lento, quindi aggiungete la zucca e il latte di soia.
Continuate la cottura a fuoco lento, aggiungendo un pò di acqua calda se necessario. Aggiustate di sale, spegnete il fuoco e frullate il tutto con un frullatore a immersione.

Una volta ottenuta una crema omogenea profumate con zenzero fresco e buccia di limone grattugiata.
È il momento di riempire la zucca con la crema che avete preparato e guarnire il tutto con i crostini speziati.

Consiglio

Nel pulire la zucca, non dimenticate di recuperare i semi: sono una preziosa fonte di proteine, carboidrati e sali minerali come zinco e fosforo.

Basterà metterli in uno scolapasta, sciacquare con l’acqua corrente e asciugarli con un canovaccio pulito. Disponeteli su un piano senza sovrapporli e lasciateli asciugare naturalmente per circa sette giorni, magari al sole quando possibile.

Tostate poi i semi su carta da forno a 130 gradi per un’ora circa.
Lasciate raffreddare e procedete poi con la conservazione in barattoli di vetro a chiusura ermetica.

Segui le nostre ricette e divertiti con la preparazione di piatti nuovi, originali e salutari. Accedi alla sezione Ricette

Riepilogo step di preparazione crema di zucca

Step 1

Pulisci la zucca

crema di zucca in zucca

Step 2

Prepara i crostini

crema di zucca in zucca

Step 3

Cuoci patate e carote

vellutata di zucca

Step 4

Unisci zucca e latte

vellutata di zucca

Step 5

Frulla tutto

crema di zucca e patate

Step 6

Componi il piatto

crema di zucca