Ricette vegetariane veloci per ritrovare l’equilibrio alimentare

In questo articolo facciamo una selezione delle ricette vegetariane veloci che possono aiutarti a ristabilire un equilibrio alimentare che nei giorni di quarantena è venuto a mancare.

In questo periodo critico stiamo riscoprendo usi e abitudini che il lavoro aveva sopito, e il luogo principale di queste riscoperte è sicuramente la cucina.

Pizza, pasta e dolci di ogni genere sfornati con soddisfazione ogni giorno e consumati al sicuro nelle nostre case.
La cattiva notizia è che un’alimentazione poco equilibrata ha conseguenze non solo sulla linea, ma anche sul nostro stato di benessere.

Le difese immunitarie si abbassano, e così anche il nostro umore. Quando ci rendiamo conto che gli attacchi di fame da ansia, insieme ai piaceri della gola, ci lasciano qualche chilo di troppo, un sentimento di malessere e inadeguatezza prende il sopravvento.

Organizzare pasti sani e leggeri sembra esser diventato difficile, possiamo però scegliere di prenderci più cura di noi e di prestare attenzione alla nostra alimentazione. Possiamo cogliere il lato positivo e mettere in pratica piccole e buone abitudini che ci aiutino a tornare e restare in forma.

Alcune ricette vegetariane veloci e semplici da preparare durante il ritorno alla normalità

Per chi ha la fortuna di tornare alle attività di sempre proponiamo alcun ricette vegetariane veloci che, unite a piccole e buone abitudini, possono aiutarea tutelare la nostra salute e il peso forma, oltre che rafforzare il nostro sistema difensivo.

La prima cosa da fare è come sempre sostituire subito merendine, barrette di cioccolato, patatine, snack, insaccati, formaggi grassi e bevande zuccherate con frutta secca, cruditè e estratti e centrifughe di frutta fresca.

Iniziate i pasti sempre con insalata o verdure crude. L’insalata può decisamente essere preparata in modo originale, ricco e colorato. Il succo di limone fresco è un condimento senza grassi, ipocalorico e ricco di sapore.

Da oggi, cerchiamo di evitare i soffritti, aggiungere qualche cucchiaio di acqua all’olio renderà più leggere le vostre preparazioni.

Qualsiasi sia il vostro stile alimentare, scegliete di preparare almeno un pasto al giorno senza accendere i fornelli, o quasi. La bella stagione ci viene incontro, con frutta e verdura profumata e colorata, fonte di sali minerali, vitamine, fibre e acqua.

E sono davvero tanti i piatti vegetariani estivi che vi permetteranno di mettere in tavola qualcosa di pratico, sano e gustoso.

Ecco 3 ricette vegetariane veloci e senza cottura (o quasi)

Piccoli cambiamenti portano grandi risultati. Le ricette vegetariane veloci possono trasformarsi in sane abitudini. Oggi vi proponiamo tre semplici idee per preparare piatti vegetariani sfiziosi da portare al lavoro o da consumare a casa.

Tenete conto che gli ingredienti vegetali di stagione sono ricchi di fibre, donano una sensazione di sazietà e favoriscono il transito intestinale. Cominciamo.

Ricette vegetariane veloci

1. Caprese di ricotta alle erbette: un secondo piatto vegetariano estivo veloce e bello da vedere

Ecco un piatto vegetariano veloce di grande effetto sulla tavola, capace di soddisfare tutti i nostri sensi. Non è un dettaglio, perché una bella presentazione aumenta il senso di gioia verso il cibo e lo rende ancora più gustoso.

La caprese di ricotta, pomodori ed erbe aromatiche si prepara con pochi ingredienti e richiede pochissimi minuti. Poche anche le calorie ma tanto il gusto.

Pomodori, ricotta, pepe, sale, menta, salvia, basilico, cumino e olio evo: sono questi gli ingredienti necessari per preparare questa semplice ricetta.

Procedimento

Dividete i pomodori in due parti, estraete la polpa, cospargete un pizzico di sale o gomasio e lasciateli riposare in uno scolapasta con la parte centrale verso il basso.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del ripieno.

Sminuzzate molto finemente le erbette e le spezie e aggiungete alla ricotta insieme ad un goccio di olio per rendere il composto più cremoso. Mescolate e con un cucchiaio iniziate a riempire i pomodori. Impiattate e guarnite con foglie di basilico e menta.

Ricette vegetariane veloci

2. Spaghetti di verdure: un piatto freddo vegetariano colorato e scenografico

Per preparare questa ricetta avete bisogno di uno spiralizzatore. Si può facilmente comprare online a prezzi piuttosto bassi. Facilissimo da utilizzare, vi permetterà di creare ottime ricette vegetariane veloci, sfiziose e nutrienti.
Gli spaghetti di verdure possono essere utilizzati come contorno, ma anche come primo piatto.

Zucchine, carote, rape, daikon e cetrioli si prestano benissimo alla preparazione di simpatiche ricette multicolore.
Noi vi proponiamo un piatto vegetariano semplice e ipocalorico, che può essere facilmente personalizzato in base ai vostri gusti: spaghetti di zucchine con salsa alla curcuma. Senza carboidrati, leggera, fresca e senza glutine. Questa ricetta vi stupirà davvero.

Procedimento

Con lo spiralizzatore ricavate gli spaghetti di zucchine. Adagiateli in uno scolapasta con un peso. Questo passaggio è utile per eliminare l’acqua di vegetazione.

In una padella scaldate un filo di olio con uno spicchio di aglio. Aggiungete qualche cucchiaio di acqua, renderà la vostra ricetta ancora più leggera.

Unite della panna vegetale e aromatizzate con un cucchiaino di curcuma e mezzo cucchiaino di pepe nero. Mescolate e infine condite gli spaghetti di zucchine.

Completate la preparazione spolverando con un trito di prezzemolo e menta fresca. Per rendere più croccante e colorata la vostra ricetta potete ricavare con lo spiralizzatore degli spaghetti di carota e aggiungerli a quelli di zucchine.

Ricette vegetariane veloci

3. Insalata di fichi: piatto freddo vegetariano nutriente ed equilibrato

Tutti gli antipasti estivi vegetariani sono in genere versatili, gustosi, sani e originali. La qualità di quel che si mangia può fare la differenza, perciò utilizzate sempre ingredienti freschi e possibilmente biologici.

La ricetta che vi proponiamo è a base di spinaci, un’ottima fonte di ferro, antiossidanti e vitamina C. Insieme ad altri ortaggi a foglia verde, come crescione e lattuga, offre proprietà digestive, rinfrescanti e rimineralizzanti, ideali per favorire la perdita di peso. I fichi contengono potassio, ferro e calcio.

Sono inoltre fonte di molte vitamine: vitamina B6, B1, B2, PP, C e A. Una ricetta pronta in 5 minuti, completa, gustosa e salutare.

Procedimento

Lavate gli spinaci, il crescione e la lattuga. Tagliate alla julienne e disponete su un piatto. Condite l’insalata con una vinaigrette preparata con olio, aceto di mele o balsamico e salsa di soia.

Aggiungiamo ora i fichi freschi, sbucciati e tagliati in 4 spicchi. Aggiungiamo anche frutta secca e semi per arricchire l’insalatona.

Anche chi non ha alcuna esperienza in cucina può dilettarsi nella preparazione di ricette senza cottura (o quasi).
Tantissime ricette vegetariane veloci e facili possono aiutarvi nella creazione di un menù sano e ipocalorico.

A cena depuratevi con le verdure: una cena veloce vegetariana vi cambierà la vita

La cena dovrebbe essere più leggera rispetto al pranzo al fine di conciliare il sonno. Ci sono molti secondi vegetariani veloci e semplici che sono perfetti per lo scopo perché la verdura è un ingrediente straordinario per depurarsi ed eliminare le tossine accumulate dal nostro organismo.

Le verdure possono essere introdotte nella dieta sotto forma di zuppe insalatone e vellutate. Piselli e spinaci sono ricchi di carboidrati, fibre e proteine. Conferiscono inoltre quel senso di sazietà che vi permetterà di mangiare di meno senza particolari sofferenze.

I ravanelli sono ipocalorici ma ricchi di vitamine B e C, ferro e sali minerali. Inoltre offrono ai vostri piatti un gradevole accento piccante, ideale per rendere ancora più stuzzicante una cena leggera vegetariana sana e golosa.

Menù vegetariano veloce per depurarsi dai chili della quarantena

Esempio di menù vegetariano light: tre alternative con le ricette vegetariane per ogni pasto

Cinque pasti al giorno, ma sani ed equilibrati, vi aiuteranno a tornare in forma e restare in salute.

Colazione
  1. Tè verde + yogurt bianco
  2. Estratto di frutta e verdura di stagione
  3. Golden milk
Merenda a metà mattinata
  1. Frutta secca
  2. Frutta fresca di stagione
  3. Un bicchiere di latte di mandorle con muesli
Pranzo
  1. Pasta o riso integrale con legumi
  2. Una delle ricette che ti abbiamo proposto sopra
  3. Quinoa con verdure crude condita con olio e salsa di soia
Merenda a metà pomeriggio
  1. Frullato di frutta
  2. Tè verde con fette biscottate integrali
  3. Pane integrale di segale con frutta spalmabile
Cena
  1. Passato di verdure di stagione con crostini integrali
  2. Uova sode o alla coque con insalata mista
  3. Una delle ricette che ti abbiamo proposto sopra

Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate e se vi occorre, chiedete consiglio alla nostra Chef.

Buon ritorno alla “normalità” a tutti voi.